Chi sono

Emotiva cronica. Femminista convinta. Essere umano in via di definizione. Nata nel caldo Luglio del 1994, dopo il diploma linguistico si trasferisce a Milano per frequentare la scuola del Piccolo Teatro, diplomandosi come attrice nel 2017. Da quel momento il suo più fedele compagno sarà il trolley e la sua casa i treni. Predilige la tratta Milano C.le – Roma Termini.

Molto appassionata di temi legati a femminile, gender e sessualità, gestisce insieme alle altre due Zie da Mestre la pagina IG @even.clouds.have.periods e collabora con l’Ausl della sua città natale per portare nei licei percorsi che trattano di “Educazione all’affettività” attraverso il teatro.

Innamorata della letteratura, frequenta La Sapienza, facoltà di Lettere e Filosofia.
Nel luglio 2018 pubblica con la casa editrice ProgettoCultura la sua prima raccolta poetica: “Los Senores ed io”, e nel 2020 pubblica con Bertoni Editore la sua seconda raccolta : “Quello che succede dentro”. All’interno della Biennale MArte Live ’19, vince il Premio Metro per l’opera inedita “Feminae”, che verrà pubblicata nella primavera 2021 da Edity.