Desideri

Ti aspetto

Torna presto!
Senza di te è terribile questa casa
è una gabbietta
non si respira per il poco spazio.
Con te invece – e me
è perfettamente piena:
Mi muovo tra la tua pancia e i fornelli
Scavalco le tue gambe sottili e apparecchio la tavola
Mentre tu cucini da sotto le mie cosce .
Questa casa piccola
è lo spazio perfetto
per vivere toccando la tua pelle.

Segreti

Mattino

Il Nuovo ha l’odore del mare in inverno
colora di grigio il mattino
non splende
ma incombe.

L’arrivo del Nuovo pizzica al naso
quando ad annunciarlo sono piccole stranezze;

Più spesso
Sconquassa la vita
Come musica nuova ti spacca le orecchie
Scioglie le viscere
Ti annega.